Mariella Falsini, Presidente dell’Associazione, presenta Perle Onlus

Share Button

Perle nacque nel 2004, da un dolore terribile, ma con la consapevolezza che sia possibile fare qualcosa, quel qualcosa che all’epoca in pochi riuscivano a trovare, non foss’altro che il semplice ascolto e la comprensione.

Perle perché lo avevo promesso ad alcune ragazze affette da DCA e conosciute nella struttura dove mia figlia aveva subito diversi ricoveri.
Queste ragazze avevano “costruito” un giornalino, e nella pagina iniziale di questo giornalino c’era disegnata una conchiglia con la scritta “ quelli che cambiano”.
Perle perché ogni persona è una gemma preziosa, unica … e le persone affette dai Disturbi del Comportamento Alimentare (DCA) sono come perle: chicchi di sabbia che si trasformano in pietre preziose dopo che hanno ricevuto amore, aiuto, comprensione, rispetto, fiducia da parte di tutti … e percorsi assistenziali reali e appropriati.
Sia per le creature che ne soffrono che per i loro familiari.
Ad oggi siamo ancora al fianco dell’AUSL9 area vasta e più che mai continuiamo a lottare.
Ad oggi abbiamo formato con spese a nostro carico in totale circa 55 tra volontari e operatori, di cui 20 hanno conseguito il master sui DCA a Todi.
Ad oggi organizziamo convegni, corsi di formazione, corsi di prevenzione nelle scuole, corsi di sensibilizzazione e….accogliamo persone che chiedono aiuto e i loro familiari, tutti i giorni, senza mai mancarne uno.
Ad oggi è più vicino il traguardo per il centro residenziale.
I lavori sono iniziati il 5 settembre 2016.

Mariella Falsini
Presidente Perle Onlus